murales per la terra

Con il progetto “Murales per la terra”, Earth Day Italia si propone di avvicinare i ragazzi ai temi della sostenibilità approfondendo gli Obiettivi dell’Agenda 2030 attraverso la street art.

Il progetto consiste nel realizzare un murale grazie all’estro di Moby Dick, street artist di fama internazionale, da sempre sensibile ai temi ambientali, che trasforma semplici muri di una scuola o di un edificio urbano in opere d’arte.

La prima fase prevede un incontro formativo online con il team Earth Day Italia, lo street artist, ed il lancio del contest focalizzato sulla Sostenibilità, l’Agenda 2030, la cura del pianeta, della flora e della fauna del proprio territorio.
Le scuole coinvolte sono coinvolte per produrre bozzetti, disegni, claim che l’artista inserisce nel progetto grafico del murale. L’opera viene infine realizzata in una giornata, attraverso un laboratorio di street art. Gli studenti sono guidati dall’artista ed imparano le tecniche di base della street art.

I temi indicati dal progetto e approfonditi durante il contest, vogliono stimolare la creatività degli studenti partendo dai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda ONU 2030, con l’obiettivo di calarli nella loro quotidianità e declinarli nelle scelte decisive per i loro territori.

Gli approfondimenti e i lavori di gruppo del contest vogliono offrire spunti creativi e più efficaci in una prospettiva educativa, affinché i ragazzi siano incoraggiati a lavorare in gruppo, a porsi domande, a cercare insieme delle soluzioni concrete, al fine di comprendere e sviluppare i significati della sostenibilità.