Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
L'Earth Day in Italia... > “Un ponte per la pace”

“Un ponte per la pace”

“Un ponte per la pace”

22 Aprile 2022
Comune di Venarotta e Comune di Roccafluvione (AP)


Organizzato da CENTRALIA VIDEONEWS

Un evento multimediale per la pace, la tutela dell’ambiente e la promozione del territorio. Ogni anno, il regista Maurizio Bargiacchi in collaborazione con Earth Day Italia, organizzazione ufficiale dell’Earth Day internazionale, realizza per l’occasione un evento nel territorio Marchigiano, che possa essere correlato alle tematiche riguardanti la salute e la prosperità del nostro pianeta. Quest’anno ricorre anche il decimo anniversario dall’inizio della collaborazione con l’organizzazione dell’Earth Day, che iniziò con una fiaccolata, organizzata dal Regista Maurizio Bargiacchi, per il missionario di Roccafluvione Padre Mario Bartolini, il quale da anni si batteva per i diritti degli Indios e contro la deforestazione dell’Amazzonia. L’evento fu ripreso televisivamente e fece il giro del mondo, e grazie ad esso gli Indios ed il Governo peruviano ritornarono alla Pace. Quest’anno la giornata sarà incentrata sul tema della pace, trovando come simbolo di unione, amore e fratellanza un ponte di origine naturale in cui sono passati secoli di storia: il ponte nativo di Venarotta e Roccafluvione. Il regista Maurizio Bargiacchi ha quindi ideato un evento dove fin dalla mattina si parlerà, attraverso dei talk show televisivi, di quello che è stato, è e potrebbe diventare il Ponte Nativo, insieme al fiume Fluvione e tutto il territorio di Venarotta e Roccafluvione. I due Comuni confinanti e protagonisti dell’evento, rappresentati dai relativi sindaci, nonché Fabio Salvi per Venarotta e il sindaco ed il vicesindaco di Roccafluvione Francesco Leone e Guido Ianni rispettivamente, hanno dato completa disponibilità di adesione a questo evento e presenteranno progetti congiunti per la riqualificazione dell’area del Ponte Nativo. A partire dalla mattina del 22 Aprile alle ore 10:00, le autorità terranno un discorso relativo alle attuali problematiche riguardanti la guerra in Ucraina; dopodiché verrà offerta a tutti i presenti una colazione contadina a base di pane e olio extravergine d’oliva; alle ore 11:00 apriranno alcuni stand di Coldiretti per un’ulteriore degustazione di prodotti tipici; alle ore 12:00 inizierà il primo talk show televisivo dove verrà presentato, dal regista Maurizio Bargiacchi, il progetto “Ripopoliamo la montagna”: saranno invitati a partecipare alla discussione tutti i rappresentanti delle attività agricole presenti all’evento; alle ore 13:00 si terrà il pranzo all’aperto in cui verrà fatta degustare la “Canapuccia by Le Fattorie dell’Alchimia” , un pane tipico pugliese realizzato con l’aggiunta di farina di canapa e ripieno di prodotti tipici del territorio; alle 15:00 verranno premiati piccoli artisti “green” che parteciperanno, con i propri disegni, al progetto artistico con tema “Un ponte per la pace”, in cui sarà possibile prendere spunto dall’archivio storico di immagini e leggende relative al ponte e raccolte nel sito www.pontenativo.it . Subito dopo la premiazione, in un terreno circostante, sarà piantato simbolicamente un ulivo e ogni partecipante potrà appendere sui ramoscelli del giovane ulivo un messaggio di pace o un augurio per il pianeta. Alle ore 17:00, in segno di buon auspicio, verrà liberata una colombella bianca, testimonial e simbolo dell’evento, come da locandina; a seguire un dibattito televisivo con interviste ai partecipanti; per concludere, il maestro Patrizio Paci  intratterrà i presenti esibendosi con una suggestiva performance musicale. Le riprese televisive dell’evento saranno trasmesse sul canale 75 del digitale terrestre - Centro Italia TV - (FMTV) visibile sul territorio di Marche e Umbria.

Scopri di più

Sito web