Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
L'Earth Day in Italia... > C’ERA UNA VOLTA IL PAESE DEI LAPACUSE

C’ERA UNA VOLTA IL PAESE DEI LAPACUSE

C’ERA UNA VOLTA IL PAESE DEI LAPACUSE

22 Aprile 2022
Piozzo (CN)


Organizzato da Associazione Culturale Gabaré - Pro Loco Piozzo

Esiste una strada per collegare il soprannome degli abitanti di un piccolo borgo con un progetto di valorizzazione della biodiversità? Se il paese è Piozzo, adagiato sull’altopiano della Langa Monregalese, la risposta è sì! Un gruppo di amici, sul finire del XX secolo, si ritrova a ricordare quei contadini che andavano a lavorare in vigna, portando con sé una fiaschetta ricavata da una zucchetta essiccata, detta “cusa”. Da qui il soprannome di “lapacuse”: coloro che bevono dalla zucca. Un’immagine che riporta al passato, a quando l’economia era strettamente legata alle risorse della terra. I tempi sono cambiati, i ritmi dettati dalle monoculture rendono meno vivo e diretto il rapporto con la campagna. Un’idea: perché non rendere un piccolo omaggio all’antico soprannome dei Piozzesi con un bel campo di zucche? E non solo quelle da fiaschetta! Si inizia così con la semina di una cinquantina di varietà differenti per arrivare, anno dopo anno, a una collezione di 600 tipi di zucche, meloni, angurie e altre cucurbitacee. E poi a una fiera, che raduna migliaia di persone, curiose di stupirsi davanti a una biodiversità ricca di forme, colori e sapori per tutti i gusti. Una cultura rinnovata e una coltura in fase di rilancio, che ha anche riscoperto e promosso un’antica varietà locale: la zucca “Piozzo”.

Scopri di più

Facebook (link)