Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
PARTECIPAZIONE: Earth Day Itali... > Parco Naturale Selva Reale

Parco Naturale Selva Reale

Parco Naturale Selva Reale

Il Parco Naturale Selva Reale è un’azienda agrituristica e un bosco didattico che si trova nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia in provincia di Bari a 10 km da Corato e a 30 km da Andria sulla strada provinciale per Altamura in agro Ruvo di puglia. Questo è un ampio bosco di vegetazione mediterranea di estrema importanza naturalistica per l’ecosistema ambientale con Roverelle, Fragni, Lecci, Conifere, Latifoglie autoctone della zona e con un sottobosco cespuglioso di rose canine. Qui si possono incontrare Daini, Caprioli, Asini, Mufloni, Cinghiali, Scoiattoli e tanti altri animali. Il Parco Naturale Selva Reale nasce dalla voglia di contribuire alla tutela dell’ambiente agricolo pugliese e per diffondere la conoscenza della sua cultura nel mondo. Oltre all’agriturismo Selva Reale, nel Parco Naturale Selva Reale sono presenti:

Il bosco didattico, dove vengono realizzati progetti educativi e laboratori green pensati per gli studenti di ogni ordine e grado, per mostrargli le meraviglie della natura e per sensibilizzarli sulle tematiche ambientali. Un vero e proprio laboratorio a cielo aperto dove ai ragazzi non viene spiegata solo la teoria ma potranno letteralmente mettersi in gioco attraverso attività pratiche.

La rassegna culturale il magico bosco, una rassegna annuale che abbraccia ogni forma artistica che va dal teatro alla pittura fino alla musica, e che è dedicata solo ai più piccolini attraverso eventi diversificati. Questi hanno lo scopo di sensibilizzare i più giovani alle tematiche ambientali e al rispetto per la natura. Obiettivo del progetto è anche quello di dimostrare come il bosco sia un luogo da vivere in tutti i periodi dell’anno riuscendo a comprendere in questo modo le varie sfumature della natura. Ormai giunta alla seconda edizione con un incremento considerevole del numero dei partecipanti, la rassegna ha ottenuto il patrocinio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e la collaborazione di diversi enti come ad esempio la Regione Puglia.