Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 

BlaBlaCar

BlaBlaCar

BlaBlaCar è un network di siti dedicati al car sharing, cioè alla condivisione delle auto. Fondato a Parigi nel 2006, diventa in poco tempo una community virtuale che si diffonde in Italia, Spagna, Francia, Regno Unito, Portogallo, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo e Polonia: mette in contatto automobilisti con posti liberi in macchina e persone che hanno bisogno invece di un passaggio.

In Italia è stato lanciato nel 2010 con il nome ‘postoinauto.it’ da un gruppo di studenti, grazie ai quali nel 2011 erano stati condivisi 30 mila posti in auto. Nel marzo 2012 il sito entra nel network di BlaBlaCar e diventa BlaBlaCar.it. e i passaggi in macchina diventano 100 mila.

Attualmente questa community è formata da più di 2,9 milioni di iscritti e conta decine di migliaia di destinazioni in tutta Europa. Peculiarità del sito è che i passeggeri possono anche dare le loro preferenze: fumatori – non fumatori, animali accettati in macchina o meno ecc. E addirittura bisogna specificare anche il grado di loquacità scegliendo una delle tre opzioni: bla, blabla e blablabla. Da qui il nome del network.

Gli obiettivi principali dell’iniziativa sono:

  •  Efficienza, quindi ottimizzazione delle ricerche per consentire agli utenti di trovare rapidamente un viaggio.
  •  Semplicità:, vale a dire facilità di utilizzo e riduzione al massimo del numero di operazioni necessarie.
  •  Disponibilità, ossia la possibilità di ricerca di un viaggio e accesso diretto all'elenco dei passaggi offerti anche per i non iscritti al sito

Ultimo evento

Ride sharing sempre più in rosa

6 Marzo 2013

Più di quarantun milioni di chilometri condivisi nel solo mese di gennaio dall’utenza femminile del network BlaBlaCar