Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
Eventi: Mostre, premi e... > Premio Reporter per la Terra

Premio Reporter per la Terra

5 Giugno 2017 ore 10.00
Cappella Farnese, Palazzo D'Accursio Piazza Maggiore - Bologna

Premio Reporter per la Terra

Ogni anno Earth Day Italia si fa promotrice di una riflessione sui principali avvenimenti ambientali emersi sui media, attraverso un premio rivolto a giornalisti e fotografi che con il loro lavoro sono chiamati a sensibilizzare l’opinione pubblica alla tutela del Pianeta.

Un comitato di esperti si occupa di selezionare i migliori reportage fotografici e individua i giornalisti che più di altri si sono distinti, attraverso un linguaggio semplice e diretto, per la capacità di portare all’attenzione del grande pubblico temi troppo spesso trascurati.

I lavori dei candidati vengono quindi valutati da una giuria composta da esponenti del mondo dell’informazione, delle istituzioni e della società civile.

L’edizione 2017

Il premio Reporter per la Terra 2017 sarà assegnato il 5 Giugno a Bologna, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente.

G7 NOLOGHI

Il premio aprirà #All4thegreen, la rassegna di eventi cittadini che precederanno l’apertura del G7 Ambiente dell’11 e 12 giugno. La premiazione sarà preceduta da una sessione del Forum Terra Italia, il programma convegnistico di Earth Day Italia, che proporrà una lettura dei principali eventi ambientali dell’ultimo anno da discutere con i giornalisti e i fotografi premiati.

Con un occhio particolare al nostro paese, la discussione partirà dalla considerazione che i cambiamenti climatici e la crisi ambientale globale sono strettamente legate alle grandi questioni del nostro tempo: dalle emergenze migratorie, alle tensioni sociali, dalla crisi alimentare ai venti di guerra che attraversano l'intero pianeta. Il ruolo strategico giocato dall’informazione risulta decisivo per rappresentare la complessità e l’interdipendenza di sfide epocali come queste.

5 Giugno 2017 ore 10.00 - Cappella Farnese, Palazzo D'Accursio Piazza Maggiore - Bologna

- Saluti istituzionali

  • Gian Luca Galletti – Ministro dell’Ambiente
  • Pierluigi Sassi – Presidente Earth Day Italia

- Forum Terra Italia - L’informazione tra cambiamenti climatici e conflitti sociali: raccontare la complessità delle sfide globali nell’epoca del fast journalism

  • Roberta Cafarotti, direttore scientifico Earth Day Italia
  • Lino Zani - autore - premio speciale per l'impegno sulla Montagna
  • Kadir Van Lohuizen - fotografo internazionale - premio speciale
  • Chiara Giallonardo – Premio speciale “Puccio Corona” per Linea Verde

- Premiazione Reporter per la Terra 2017

L’edizione 2016

I Reporter per la Terra 2016 sono stati premiati il 24 ottobre all'interno del Forum Terra Italia alla presenza del Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti.

Premiati per la categoria giornalisti Tommaso Tetro e Pietro Dommarco e per la categoria forografi Francesco Zizola e Giada Connestari.

Premi speciali a Donatelle Bianchi e Luca Mercalli per i programmi tv LineaBlu e Scala Mercalli.

I giornalisti e i fotografi candidati al premio sono stati segnalati da un Comitato di esperti composto da Rosy Battaglia (Giornalista e Reporter per la Terra 2015), Sergio Ferraris (Giornalista e Reporter per la Terra 2015), Emanuele Bompan (Giornalista e Reporter per la Terra 2015), Federico Bernini (Fotografo e Reporter per la Terra 2015), Edo Ronchi (Presidente Fondazione Sviluppo Sostenibile), Rossella Muroni (Presidente Legambiente), Rosalba Giugni (Presidente Marevivo), Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione Univerde), Antonio Gaudioso (Segretario generale Cittadinanzattiva).

A valutare il lavoro dei candidati una Giuria composta da Matteo Zuppi (Arcivescovo di Bologna), (Gian Luca Galletti – Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare), Paolo Messa (Consigliere Rai e Gruppo Editoriale Formiche), Sara Zambotti (Conduttrice Caterpillar RAI Radio2),
Paola Bolaffio (Direttore Giornalisti nell’Erba), Alfonso Cauteruccio (Presidente Greenaccord), Gabriele Scarascia Mugnozza (Pro Rettore Sapienza per i Rapporti Culturali con il Territorio), Gino Falleri (Vice presidente Ordine Giornalisti del Lazio), Lucia Grenna (Program manager Connect4Climate World Bank), Concetta Lattanzio (Responsabile Comunicazione Engineering)

L’edizione 2015

La premiazione della prima edizione del premio si è svolta il 12 giugno 2015 a chiusura della settimana di celebrazioni della 43° Giornata Mondiale dell’Ambiente delle Nazioni Unite con un incontro organizzato da Earth Day Italia e Engineering presso il Ministero dell’Ambiente alla presenza del ministro Galletti.

I vincitori dell’edizione 2015 sono stati Rosy Battaglia, Emanuele Bompan e Sergio Ferraris per la sezione giornalistica e Federico Bernini per la sezione fotografica. La giuria che ha scelto i premiati era composta da: Gian Luca Galletti - Ministro Ambiente; Mario Morcellini - Prorettore alla Comunicazione Istituzionale, Sapienza Università di Roma; Luigi Contu - Direttore ANSA; Marco Tarquinio - Direttore Avvenire; Pierfrancesco De Robertis - Direttore La Nazione; Flavio Mucciante - Direttore Radio Uno Rai; Luisa Todini - Presidente Poste.

Oltre ai premi di rito, Ministero dell’Ambiente, Engineering ed Earth Day Italia hanno voluto realizzare alcuni gesti significativi:

  • il primo è stato l'offrire ai vincitori un pizzico di immortalità in uno dei luoghi più belli della Città Eterna. D’intesa con la Sovrintendenza Capitolina infatti, Earth Day Italia ha realizzato azioni di arredo urbano a Villa Borghese affiancando ad alberi e panchine donate da Engineering una targa riportante i nomi dei Reporter per la Terra 2015;
  • il secondo è stato l'offrire a sette giovani giornalisti una borsa lavoro per realizzare reportage giornalistici a sfondo ambientale.  

Un premio speciale è stato infine conferito a Marcello Masi per il programma “I Signori del Vino”.