Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
L'Earth Day in Italia... > Un'escursione per la Terra... nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia

Un'escursione per la Terra... nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia

22 Aprile 2018
Cassano delle Murge , Piazzale del Convento di Santa Maria degli Angeli - Cassano delle Murge (BA Bari)


Organizzato da Associazione Culturale Centro Studi de Romita e Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia

In occasione della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day), per celebrarla e ricordarci dell’importanza della sua salvaguardia, Domenica 22 Aprile  il Centro Studi de Romita e l’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia, vi invita alla riscoperta di un suggestivo angolo di Murgia, per una passeggiata in Località Santiquando – Nisco, nel territorio di Cassano delle Murge.

La Giornata della Terra è il momento ideale per soffermarci e riflettere sulle risorse del nostro territorio e sulla nostra impronta ambientale. La conoscenza degli ecosistemi naturali e dei meccanismi che li governano risulta fondamentale per attuare una corretta gestione dell’ambiente in armonia le con attività umane, per promuovere comportamenti di cittadinanza attiva e di difesa ambientale.

L’itinerario proposto permette di cogliere alcune delle unicità del Parco Nazionale, con l’intento di stimolare la consapevolezza del patrimonio naturalistico del nostro Pianeta, della complessità ambientale e l’accrescimento del senso di appartenenza.

L’area, a ridosso del comune di Cassano, offre numerosi spunti di riflessione, dando la possibilità di immergersi nella Murgia più autentica, tra caratteristici muretti a secco, "casedde" e terrazzamenti ormai armoniosamente integrati con l'affascinante natura. Si avrà modo di ammirare gli elementi tipici del paesaggio murgiano, fra boschetti di querce e praterie, dove trionfanti e rare orchidee si alternano a onnipresenti e possenti ferule.

Si raggiungerà il laghetto di Nisco, uno dei preziosi e ormai rari stagni temporanei presenti nel territorio, e ne sarà compresa l’importanza quale scrigno di biodiversità, al momento popolato da una miriade di girini pronti a dar vita ad una nuova generazione di rospi, tasselli fondamentali nella fragile catena ecosistemica murgiana.

La partecipazione è gratuita ma previa prenotazione.

Scopri di più

Sito web Facebook (link) vittoria.dagostino01@gmail.com