Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
L'Earth Day in Italia > Attenti agli alieni! Alla scoperta della biodiversità ligure con ARPAL

Attenti agli alieni! Alla scoperta della biodiversità ligure con ARPAL

22 Aprile 2017
Genova


Organizzato da La Città dei bambini e dei ragazzi - ARPAL - Festival della Scienza

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, Arpal, in collaborazione con la Città dei bambini e dei ragazzi, realizza una serie di attività dedicate al monitoraggio ambientale e alla biodiversità Ligure.

La pulce d’acqua:

Verrà fatta osservare ai bambini una colonia vivente di Dapnhia magna, la “pulce d’acqua” utilizzata nei laboratori per alcuni test di tossicità dell’acqua. Il crostaceo Daphnia fa parte di quegli organismi definiti “indicatori”, cioè la cui risposta all’azione degli inquinanti ha un’elevata significatività. Il saggio con Daphnia risulta essere molto sensibile soprattutto all’inquinamento da metalli pesanti (piombo, cadmio, zinco, rame, cromo ecc.). I neonati di meno di 24h vengono immessi nel campione da analizzare e dopo un periodo di tempo prestabilito (24h) si osserva la percentuale di individui immobili.

Caccia all’alieno:

Nel nostro ambiente stanno arrivando piante e animali alieni. Impariamo a riconoscere alcuni di questi piccoli invasori, con l’aiuto di quattro pannelli con foto e immagini, di alcune ricostruzioni tridimensionali e osserviamo le varie fasi della vita della Cydalima perspectalis. L’iniziativa rientra nel progetto Aliem, realizzato in collaborazione con il Distav dell’Università di Genova e altri partner italo-francesi: punteruolo rosso, formica argentina, farfalla del bosso e vespa vellutina le quattro specie animali di riferimento, ma non mancano le piante, fra cui la mimosa.

Scopri di più

Sito web Facebook (link) andrea.sessarego@festivalscienza.it