Facebook   Twitter   Youtube   Feed RSS
 
 
EVENTI: L'Earth Day in... > L'Earth Day in Italia 2013

L'Earth Day in Italia 2013

La Giornata Internazionale della Terra è stata celebrata anche con numerose iniziative in tutto lo Stivale. Dalle più conosciute alle neonate, tutte hanno la loro importanza per la tutela del Pianeta. Earth Day Italia le racconta:

Nel parco dell’Appia Antica il 19, 20, 21 Aprile si è svolto il Think Green Eco festival, una manifestazione organizzata da Think Green Factory che ha visto svolgersi conferenze, workshop, laboratori didattici, performance artistiche, musica, mercatini sul tema del riciclo, orti urbani, sostenibilità ambientale.

A Cefalù è stata organizzata una manifestazione articolata in tre giornate, dal 20 al 22 Aprile 2013, con convegni su tematiche ecosostenibili, escursioni guidate sulla Rocca di Cefalù, concerti, degustazioni di prodotti biologici e mostra fotografica. 

L’associazione Fuori Orario Production di Palermo ha celebrato l’Earth Day Italia con un fitto programma di eventi: mostre fotografiche, laboratori, proiezioni di film e documentari. Special Guest Giacomo Di Stefano: l’uomo che ha attraversato l’Europa in barca a Remi e che è stato nominato a Londra da Classic Boat “Uomo dell’anno 2013”.

A Bari, il Parco Naturale Selva Reale, bosco didattico e azienda agrituristica situata nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia ha aderito all’Earth Day con il laboratorio Green Your(H)eart: Colora di Verde il tuo Cuore per la Terra rivolto agli studenti della Scuola Primaria.

L’evento si è svolto presso l’Istituto Comprensivo Foscolo - Lomanto di Canosa di Puglia, ponendosi come obiettivo la sensibilizzazione degli alunni su un tema fondamentale: la salvaguardia del pianeta Terra attraverso argomenti quali effetto serra e riscaldamento globale.

L’Orto botanico di Bergamo ha organizzato per il 21 Aprile una visita guidata; in occasione della Giornata mondiale della Terra si sono affrontati tutti i temi riguardanti le strategie di riproduzione e degli adattamenti evolutivi nel Regno vegetale: quali tappe hanno permesso la sopravvivenza delle specie e lo sviluppo della biodiversità necessaria all’equilibrio del nostro pianeta? Il 22 Aprile c'è stato un incontro con Davide Sapienza, scrittore e fondatore di Diritti della Natura Italia. 

A Gioiosa Marea in provincia di Messina, si è festeggiata la 43° Giornata Mondiale della terra con due iniziative: piantare un albero per ogni bambino venuto al mondo nel 2012 (45 nuovi piccoli!) e la pulizia delle spiagge.

Roma: il parco Rainbow MagicLand festeggia l’Earth Day Italia: nell'area antistante Le Rapide, sono state effettuate: lezioni pratiche di Botanica. Come creare il proprio "Orto Magico"; dimostrazioni sul riciclo dei materiali con semplici strumenti; lezioni di cucina per preparare speciali marmellate con le ricette del passato; "Il Battesimo della Prima Sella”: i bambini si sono cimentati nello spazzolare e cavalcare un asino, uno dei principali animali della fattoria. 

Sempre a Roma il MAXXI ha applicato degli sconti a chi ha raggiunto il museo in bicicletta.

Forum ‘Salviamo il paesaggio’: nella Domenica del 21 Aprile la rete delle 894 organizzazioni che compongono il Forum nazionale Salviamo il Paesaggio ha organizzato per la Giornata Mondiale della Terra una festosa Marcia per la Terra, promuovendo la tutela e la salvaguardia dei suoli fertili e per fermare il consumo di suolo, perché ogni giorno si cementificano 100 ettari di superficie libera, quasi il doppio della media europea; perché in Italia ci sono cinque milioni di case vuote, eppure si continua a costruire; perché i suoli fertili sono una risorsa preziosissima e non rinnovabile.  http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/

Il Volto del Cambiamento Climatico è stato il tema centrale della manifestazione della Giornata della Terra 2013, svoltasi a Castiglione delle Stiviere, nella splendida cornice di Parco Desenzani, l'ente comunale, in collaborazione con Labter-Crea e con la Provincia di Mantova e il supporto di Indecast srl, ha promosso un'iniziativa per la valorizzazione del pianeta Terra e l’importanza di difenderlo dai cambiamenti climatici. Scuole, enti, associazioni, agenzie e aziende hanno oeganizzato e gestito laboratori scientifici o creativi, exhibit, momenti di comunicazione e informazione o anche semplici esempi di azioni rispettose del pianeta Terra. Per tutte le scuole la Provincia di Mantova ha garantito il trasporto gratuito. Per tutti gli “espositori” il Comune di Castiglione delle Stiviere ha inoltre messo a disposizione il pranzo in un’apposita area della manifestazione. 

A Palmanova (UD) in Piazza Grande, è stata svolta la manifestazione “La Giornata della Terra – il clima cambia”, promossa a livello locale da ISIS Malignani Cervignano del Friuli, scuola GLOBE, in collaborazione con scuole della Regione di ogni ordine e grado, istituzioni, enti, agenzie, associazioni della Regione FVG. L’iniziativa, alla terza edizione, si poneva come obiettivo promuovere una cultura dell'ambiente che non sia solo dell'emergenza e che sviluppi nei cittadini una partecipazione consapevole alla gestione eco-sostenibile del territorio. Durante la giornata sono stati coinvolti oltre mille studenti, docenti, associazioni, cittadinanza in una moltitudine di attività. La manifestazione è stata anche inserita nei progetti speciali “Territorio e Biodiversità”– “SCRC Student Climate Research Campaign GLOBE”e negli eventi della rete GLOBE Italia che durante tutto l'anno si sono svolti a Castiglione delle Stiviere(Mn).

A Teramo, l'Associazione Comitato Salute e Ambiente di Teramo e provincia ha organizzato per il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, un evento presso l'auditorium dell'istituto tecnico "E. Alessandrini". Hanno partecipato molte personalità del mondo scientifico che si sono confrontate sul tema della "Biodiversità delle piante" e "Ambiente urbano e sostenibilità ambientale". Gli studenti dell'istituto, inoltre, potuto mostrare i loro lavori fatti durante l'anno su specifiche tematiche ambientali.

Earth Day 2013: emergenza terra. Festival artistico dedicato alla giornata della terra è stato il tema della manifestazione / campagna organizzata dai negozi di cosmetici Lush in collaborazione con Green Management Institute per sensibilizzare governi, amministrazioni e opinione pubblica sulle tematiche ambientali. Il 22 Aprile si è tenuta a Milano l'inaugurazione della manifestazione a piazza Dante dove lo street artist di fama internazionale Mr Wany ha presentato un'opera "interattiva" dedicata alla terra sulla quale i passanti hanno dibattuto le proprie opinioni. 

Nella Riserva Tevere Farfa (Rm), nell'ambito della 34esima edizione della Discesa Internazionale del Tevere in canoa, a piedi o in bicicletta, è stato organizzato il 21 Aprile dalle 10 alle 18, un open day per la promozione del turismo fluviale rispettoso dell'ambiente. L'appuntamento si è svolto a Ponte Montorso sulla sponda sinistra del Tevere. L'organizzazione ha permesso ai partecipanti di impararare a pagayare kaiak e conoe canadesi, sempre assistiti da istruttori.

In occasione della Giornata della Terra Piazza del Campidoglio Roma ha ospitato l'evento "Avere o non Avere" di Tatsuo Uemon Ikeda. Mercoledì 24 Aprile è stata inaugurata l'installazione dell'opera "Avere o non Avere", completata live  dal maestro maestro giapponese con un filo rosso di lana e seta. Questa ha coperto lo spazio della  piazza del Campidoglio. Durante l'installazone i turisti e gli abitanti della città hanno interagito con l'artista ma soprattutto con l'opera quasi fino a diventare parte di essa. L'evento ha avuto il patrocinio dall'Assessorato alle Politiche Culturali del comune di Roma.